Collaborazioni

La Dott.ssa Annalisa Signori collabora con l'Avvocato Gandolfi Cristina MEDIATORE FAMILIARE come supporto psicoterapeutico nelle sedute di mediazione familiare presso lo Sudio di via Boncompagni 92.

 

Ormai le separazioni e i divorzi fanno parte della nostra cultura. Sono sempre degli eventi carichi di sofferenza, rabbia, delusione, smarrimento, specialmente quando ci sono i figli di mezzo. Ci si può separare male e perpetuare le sofferenze per coloro che sono coinvolti, a volte con conseguenze indesiderabili per i figli, ma è anche possibile separarsi bene e superare la crisi in modo positivo.

 

La mediazione familiare è un percorso per coppie in via di separazione, separate o divorziate. Si tratta di un intervento paradossale che chiede a due persone che hanno deciso di lasciarsi, di incontrarsi, mettendo alle spalle il passato per guardare avanti decidere del proprio futuro e di quello dei loro figli.

 

Consiste in una serie di incontri per facilitare la comunicazione e aiutare i genitori a trovare soluzioni realistiche.

 

La mediazione familiare si rivolge alle coppie coniugate e di fatto:

 

- che devono prendere la decisione di separarsi;
- che desiderano una buona separazione e che vogliono organizzare nel miglior modo il loro futuro e quello dei loro figli;
- già separate di fatto in conflitto sull'affidamento dei figli e/o sugli aspetti economici;
- separate legalmente le cui condizioni di separazione risultano di difficile attuazione o non vengono rispettate;
- in procinto di divorziare o già divorziati;

 

I temi che si discutono in mediazione:

 

- la decisione della separazione non condivisa;
- la ripresa della comunicazione genitoriale;
- la comunicazione della separazione ai figli; alle famiglie d'origine e ad altre persone significative;
- la riorganizzazione della vita familiare;
- la continuità con le famiglie d'origine;
- il collocamento dei figli;
- la divisione del tempo fra padre e madre;
- gli aspetti patrimoniali
- le relazioni ed i ruoli dei nuovi partner con i figli.

 

Sostegno al singolo genitore nel caso in cui l'altro non possa o non voglia intraprendere la mediazione familiare.

 

Per maggiori informazioni

Per ricevere maggiori informazioni o fissare una consulenza con la Dottoressa Signori, è possibile contattare direttamente gli studi di Roma, chiamando i numeri 338 5451484 o 06 71584727, oppure scrivendo all’indirizzo e-mail: annalisa.signori@tiscali.it

In alternativa è possibile compilare il modulo di richiesta online, verrete contattati il prima possibile da uno dei nostri addetti.

Share by: